Come nelle ultime stagioni sportive, si è svolto anche quest’anno nella nostra palestra l’ormai tradizionale Torneo di Halloween: una gara interna che ha visto contrapposte due squadre formate dai nostri atleti più giovani che si sono sfidati al lume di candela. Un’occasione per sperimentare meglio cosa vuol dire muoversi sul tatami e poi combattere senza poter fare troppo affidamento sulla vista, ma dovendo per forza avvalersi degli altri sensi.

Il tutto è finito con premiazioni e medaglie a tema, senza dimenticarsi della ricorrenza del World Judo Day del 28 ottobre, ovvero del giorno in cui è nato il fondatore del judo Jigoro Kano: il tema proposto quest’anno dalla Federazione Internazionale  di Judo è stato il coraggio che i nostri mini atleti si sono cimentati a rappresentare con bei disegni poi raccolti dal Comitato Regionale (qui il link alla pagina ufficiale).