Bergamo, 4 novembre 2018 – Un bronzo a completare il circuito di Trofeo Italia per esordienti B. Altri tre punti in ranking list, che mantengono Giulia Bernetti, + 70 kg, al secondo posto e danno comunque morale per la finale dei Campionati Italiani del mese prossimo, dove, per la prima volta, Giulia si presenterà come testa di serie.
La gara di Bergamo, rinomata per essere una competizione di alto livello, vede Giulia esordire grintosa nell’incontro con la Gerbelli, concludendo in tempi brevissimi con una vittoria per ippon di sutemi waza. Al secondo incontro ha come antagonista la Ianuzzi, che riesce a marcare due waza ari successivi, battendola e facendo svanire il sogno della corsa all’oro.
L’ultimo incontro ha il sapore della rivincita: contro Giulia si trova un’antagonista polacca, che non riesce nell’intento di metterla in difficoltà. Con uno scatto fulmineo in agganciata indietro, Giulia riesce a vincere di ippon e a conquistare il posto sul podio e gli ultimi tre punti dell’anno nel circuito del Trofeo Italia. Si riconferma seconda dopo una stagione che l’ha vista partecipare a tutti gli appuntamenti del Grand Prix, sempre con una medaglia al collo, concludendo con 20 punti il proprio percorso, a soli 4 dalla capolista.

L’auspicio è che la crescita di quest’anno la porti a salire sul podio anche ai Campionati Italiani, coronando un sogno per il quale ha faticato e lottato individualmente, ma sempre supportata dai compagni di allenamento, dai tecnici, dalla famiglia e da tutto il Ken Otani.