Prima gara della stagione per i nostri atleti che a Cicconicco di Fagagna, competizione inaugurale dell’anno, hanno dimostrato grinta e carattere.
Buono l’esordio di Nicola Lughi, che, in una categoria non semplice come quella dei -55 kg, con tutta l’inesperienza della sua cintura bianca, ha affrontato avversari più esperti senza perdersi d’animo o togliersi il sorriso dal volto. Primo incontro perso quasi subito, mentre secondo incontro già più combattivo: ha messo a segno un bel waza ari che pareva potesse garantirgli la vittoria, ma non ha saputo amministrare il vantaggio fino alla fine dell’incontro, subendo un ippon a pochi secondi dal termine.
Sara Mitrovic, già un po’ più avvezza alle gare, ha vinto di waza ari awasete ippon il primo incontro. Il secondo combattimento l’ha vista impegnata con un’atleta più grande ed esperta, alla quale comunque Sara è riuscita a fare waza ari, prima di venir sconfitta per waza ari awasete ippon. Nel terzo incontro Sara si è rifatta, riuscendo a mettere a segno un bell’ippon di uchi mata che le è valso la medaglia di bronzo.

Sara e Nicola al Trofeo Shimai a Fagagna