Un fine settimana di esperienze variegate per i nostri judoka.
Venerdì Giulia Bernetti è partita alle prime luci dell’alba alla volta di Nocera Inferiore (Campania), dove ha partecipato al Grand Prix Cadetti, l’ultimo della stagione, con l’obiettivo di strappare ancora qualche punticino per scalare la ranking list nazionale. Purtroppo Giulia non è riuscita a superare le fasi preliminari di gara. Di certo l’occasione è stata utile sotto l’aspetto esperienziale per sapersi autogestire in gara, dove è stata seguita per l’occasione dal ct regionale Gianni Maman.

Esperienze nuove e stimolanti anche per gli altri giovani del Ken Otani che domenica hanno partecipato alla riunione per il Criterium Giovanissimi, la cui tappa di Natale quest’anno verrà ospitata proprio nel nostro palazzetto. L’occasione darà modo ai nostri ragazzi di mettersi in gioco come “presidenti di giuria” alle prime armi, tabellonisti e, forse, per qualcuno, anche come arbitri.

Contestualmente, Nicola Lughi ha preso parte al suo primo Trofeo Città di Trieste, sempre presso il Palachiarbola.
Due gli incontri disputati da Nicola, che, malgrado le sconfitte, ha dimostrato carattere, spirito sportivo e voglia di mettersi in gioco.

Appuntamento con l’ultima gara dell’anno il 15 dicembre, dunque, con la finale del Criterium!

I nostri ragazzi alla riunione sul Criterium.